Lorenzo Ghielmi

Nuova pubblicazione

Johann Sebastian Bach, Sonata à Violino e Basso Continuo

La Sonata BWV 1024 si conserva in due manoscritti dove non è indicato il nome dell’autore. La discussione se quest’opera sia opera di Bach ha diviso la musicologia e ha di fatto escluso questa bellissima sonata dalla pubblicazione nelle opere omnia del compositore.

Questa edizione, corredata di una lunga prefazione, rende finalmente disponibile questa bellissima composizione a violinisti e studiosi.

Nuovo cd

BACH Fragments

Il catalogo delle opere di Johann Sebastian Bach comprende 1128 numeri ma, in realtà, egli ne compose un numero maggiore: molte composizioni purtroppo non si sono conservate fino ai nostri giorni. Alcune opere, inoltre, ci sono arrivate incomplete, o perché il compositore stesso non le ha terminate o perché una parte del manoscritto è andata perduta.

In questa registrazione, Lorenzo Ghielmi si è assunto l’arduo compito di completare le opere organistiche di Bach che ci sono pervenute come frammenti. Pur riconoscendo la natura inimitabile di un artista così supremo, ha cercato di rimanere fedele allo stile di Bach. Si offre la possibilità dunque di esplorare pagine in gran parte dimenticate dell’eredità musicale di Bach e di sperimentare la magia di queste composizioni incomplete riportate alla vita.

Blog

Da Frescobaldi a Bach

Arte organaria

L’organo di Sant’Alessandro in Milano

1983: era il mio ultimo anno da studente a Basilea, alla Schola Cantorum; in realtà andavo e venivo …

Da Frescobaldi a Bach

Come si cantava nel Seicento in Italia?

Se solo avessimo una registrazione della Cappella di San Marco al tempo di Gabrieli, o un Cd dell’Orfeo …

Da Frescobaldi a Bach

L’Ottocento organistico italiano

Nel 1855, il compositore e critico musicale Luigi Ferdinando Casamorata scriveva sulla rivista “Gazzetta Musicale di Milano»: “Se …